Chapelle Ste Thérèse de Lisieux - Piène Basse

Cappella Sainte Thérèse de Lisieux

Sito e monumento storici, Patrimonio religioso, XX secolo A Breil-sur-Roya

  • La costruzione della cappella fu decisa e finanziata dal vescovo di Ventimiglia nel 1935.
    Fu inaugurata il 3 ottobre 1937 dal vescovo e dedicata a Santa Teresa di Lisieux.
    Oggi è stato abbandonato.

  • Rispondendo al desiderio dei funzionari italiani di polizia, delle dogane e delle ferrovie alloggiati nel quartiere Fangaretto, don Viale, parroco di Piene, organizza una cappella provvisoria. Monsignor Rousset, vescovo di Ventimiglia, fa costruire la cappella a sue spese e la dedica a Santa Teresa di Lisieux, canonizzata poco tempo prima. Nel settembre 1947, i funzionari francesi delle dogane e della polizia di frontiera sostituiscono gli italiani. Il culto è assicurato dal parroco di...
    Rispondendo al desiderio dei funzionari italiani di polizia, delle dogane e delle ferrovie alloggiati nel quartiere Fangaretto, don Viale, parroco di Piene, organizza una cappella provvisoria. Monsignor Rousset, vescovo di Ventimiglia, fa costruire la cappella a sue spese e la dedica a Santa Teresa di Lisieux, canonizzata poco tempo prima. Nel settembre 1947, i funzionari francesi delle dogane e della polizia di frontiera sostituiscono gli italiani. Il culto è assicurato dal parroco di Libero nominato dal vescovo di Nizza. La popolazione della frazione declina dopo gli accordi di Schenguen e la cappella è abbandonata.
  • Lingue parlate

    • Francese
I nostri suggerimenti