img-name-mising

Via del vecchio castello.

Sito e monumento storici, Patrimonio storico, Via, Ville d'art et d'histoire A Menton
  • Fino al 1865 si chiamava "Della libertà, all'epoca della Rivoluzione. Deve il suo nome attuale al fatto che sbocca ai piedi delle mura dell'antico castello di Giovanni II.

  • Il nome di questa strada ricorda l'opera fortificata che coronava la città medievale ed era destinata a proteggerla dagli invasori genovesi, dai pirati e dai barbareschi. Piccole case basse, che avevano un solo piano, si estendevano lungo vicoli tortuosi e stretti. Tutte queste case hanno subito trasformazioni nel corso dei secoli; questo spiega il loro stato attuale: volte spezzate, finestre ingrandite, sopraelevazioni... Chiavi di sostegno, in legno o ferro, furono posate dopo i terremoti,...
    Il nome di questa strada ricorda l'opera fortificata che coronava la città medievale ed era destinata a proteggerla dagli invasori genovesi, dai pirati e dai barbareschi. Piccole case basse, che avevano un solo piano, si estendevano lungo vicoli tortuosi e stretti. Tutte queste case hanno subito trasformazioni nel corso dei secoli; questo spiega il loro stato attuale: volte spezzate, finestre ingrandite, sopraelevazioni... Chiavi di sostegno, in legno o ferro, furono posate dopo i terremoti, che colpirono la regione, in particolare quello del 1887.
    La rue du Vieux Château è costituita da larghe scale dette «a passo d'asino» perché erano di facile accesso alle bestie da soma. Case torri, o case fortificate, permettevano la difesa della città medievale.
    Una leggenda narra che tre forbans originari di Lampedusa, piccola isola mediterranea tra Malta e l'Africa, si stabilirono sulla collina rocciosa di Mentone. Tre vicoli della città vecchia: Aquassoma, Capodanna e Mattoni prendono il nome da questi pirati che costruirono un punto di riferimento a loro piacimento.
    In questo labirinto, potevano facilmente perdere i loro assalitori che erano riusciti a superare le mura della cinta. Questi erano presi che credevano di prendere!

    Leggenda: La porta di Giovanni II nel XIX secolo
  • Ambiente
    • Città
    • Nel centro storico
  • Lingue parlate
    • Francese
Apertura
Periodi di apertura
  • Tutto l'anno 2022
    Aperto Tutti i giorni
Nos suggestions