img-name-mising

strada lunga

Sito e monumento storici, Patrimonio storico, Via, Ville d'art et d'histoire A Menton
  • La Rue Longue è la spina dorsale della Città Vecchia. Situata dietro i moderni moli, Bennett e Bonaparte, è tutta una vita parallela che si svolge in questa lunga arteria di 270 metri che collega Place Saint-Julien a Place du Cap.

  • La rue Longue, parallela al quai Bonaparte, è l'arteria principale della città vecchia. Tra la porta di San Giuliano a est e la porta di Sant'Antonio a sud-ovest, segue il tracciato dell'antica via romana Julia Augusta. Lungo quest'ultima sorgeva, fino all'inizio del XV secolo, la cinta muraria che proteggeva la città dal mare. Si fondava sulle rocce della riva scomparse durante i successivi arginamenti. A partire dal XV secolo, la città si sviluppa e le case sono costruite su questo...
    La rue Longue, parallela al quai Bonaparte, è l'arteria principale della città vecchia. Tra la porta di San Giuliano a est e la porta di Sant'Antonio a sud-ovest, segue il tracciato dell'antica via romana Julia Augusta. Lungo quest'ultima sorgeva, fino all'inizio del XV secolo, la cinta muraria che proteggeva la città dal mare. Si fondava sulle rocce della riva scomparse durante i successivi arginamenti. A partire dal XV secolo, la città si sviluppa e le case sono costruite su questo baluardo. La facciata marittima presenta oggi un gradino che va fino a nove livelli, con l'aggiunta di piani inferiori e superiori. Dalla via Julia Augusta, questa via è diventata successivamente la Carriera recta (via destra), rue Longue, rue de la République, rue Grimaldi e ridiventano rue Longue nel 1865.
    Un arco di sostegno di Rue Longue evoca una storia di Romeo e Giulietta Mentonese.
    Questo elemento architettonico puramente tecnico si vede magnificato dalla tradizione locale in ponte degli amori che collega le due case dei «Promessi sposi» che si incontravano al favore della notte e con grande disappunto dei genitori, su questo balcone improvvisato. La rue Longue conserva anche il ricordo di un grande Don Giovanni del XVIII secolo, Casanova, che durante un soggiorno sulle nostre rive viene a visitare il principe Honoré III e sua moglie Maria Caterina nel loro palazzo della rue Longue.
    Leggenda: La via Julia Augusta nel XIII secolo
  • Ambiente
    • Centro città
    • Città
    • Zona pedonale
    • Nel centro storico
  • Lingue parlate
    • Francese
Apertura
Periodi di apertura
  • Tutto l'anno 2022
    Aperto Tutti i giorni
Nos suggestions