img-name-mising

Sala dei Matrimoni Jean Cocteau

Museo, Belle arti, Arte moderna e contemporanea, Museo municipale A Menton
2 Prezzo pieno
  • Insieme al Bastione, è l'altro regalo inestimabile di Cocteau. Dipinta tra il 1957 e il 1958, rappresenta magnificamente gli amanti di Mentone, i cui arabeschi si intrecciano con le figure mitologiche care al poeta: Orfeo, Euridice, i Centauri...

  • Tra il 1957 e il 1958, Cocteau dipinse, sulle pareti e sul soffitto della Sala dei Matrimoni all'Hôtel de Ville, grandi affreschi colorati. Ogni mese, il servizio del patrimonio organizza una visita sul tema "Mentone e Jean Cocteau".
    Pass sanitario obbligatorio
  • Ambiente
    • Centro città
    • In prossimità di una fermata navetta
    • Città
    • In prossimità di una fermata di un mezzo di trasporto pubblico
  • Lingue parlate
    • Tedesco
    • Inglese
    • Spagnolo
    • Francese
    • Italiano
    • Giapponese
Servizi
  • Accessibilità
    • Deficit visivo Prestazioni adattate
    • Accessibile in carrozzina autonomamente
    • Parcheggio riservato di 330 cm di larghezza < 20 m dal sito
    • Assenza di pendenza > 5%
    • Ascensore (80 x 130 cm) e porta >= 77 cm
    • Banco accettazione tra 70 e 80 cm di altezza
    • Sito, struttura totalmente accessibile
  • Attività
    • Mostra permantente
  • Servizi
    • Boutique
Tariffe
Metodi di pagamento
  • Carta di credito
  • Assegno
  • Contanti
  • Tariffe 2022
  • Tarrifa intera
    2 €
  • Prezzo ridotto
    1 €

    • Studenti, insegnanti, +65 anni, famiglie numerose

  • Gratuito per gruppi scolastici, persone in cerca di lavoro, persone con disabilità.
Apertura
Periodi di apertura
  • Tutto l'anno 2022
    Chiuso Il Sabato , Il Domenica
Nos suggestions